Il Mastro Distillatore…

Quando Gabriele Persichetti di Anonima Distillazioni mi ha detto “tra poco arriva Giacomo, il mastro distillatore”, mi sono immaginato che dalla porta della distilleria arrivasse un signore con capelli bianchi e barba lunga.

Si, ok, di distillerie non ne ho viste tante, per cui probabilmente mi sono fatto idee sbagliate, ma vedere entrare Giacomo mi ha fatto un certo effetto. Giacomo Faramelli è esattamente in linea con lo spirito di Anonima Distillazioni. Un camminatore di montagna, un cercatore di erbe, uno che fatto un prodotto cerca subito ispirazione per farne un altro.

Parla del suo alambicco come se fosse il prolungamento del suo corpo e della sua mente. Di certo il suo alambicco è lo strumento perfetto per garantirgli di esprimere al meglio la sua creatività e di mandare in goal tutte le sue ricerche. Quello di Anonima Distillazioni è un alambicco manuale, prodotto artigianalmente da una azienda di Monteriggioni, ed è uno dei pochi alambicchi in Italia di questo tipo.

La materia prima risente della stagionalità e di conseguenza cambia. La distillazione, ogni volta manuale, è quindi espressione, ogni volta, del “fare” del Mastro distillatore, senza nessun automatismo.

Di Anonima Distillazioni ne abbiamo parlato sia sul nostro sito che su Vinodabere.it, ma non abbiamo fatto menzione del fatto che questa distilleria opera come una cucina. Si, come una cucina in quanto è possibile richiedere una “ricetta su misura” e farsela distillare dallo “Chef” Giacomo Faramelli ????

www.anonimadistillazioni.it

Facebook
Telegram
Pinterest
WhatsApp
Email
Maurizio Gabriele

Maurizio Gabriele

Fondamentalmente un curioso. Programmatore e sistemista pentito, decide di virare in modo netto verso il mondo della comunicazione, caratterizzato da progetti decisamente più stimolanti. Attratto dalla cucina sia come forma di espressione che di nutrimento e, inevitabilmente, dal vino. Sommelier dal 2018. In giurie internazionali dal 2020. Writer per passione. Entusiasta per scelta di vita.

Sallier de La Tour

Una panchina. Ecco perché Costanza Chirivino voleva a tutti i costi portarci, in una giornata calda

Il Collio di Komjanc

Komjanc è una azienda la cui produzione di vino nel Collio risale già dalla fine dell’800

Camporeale Days 2022

Vieni a Camporeale Days 2022? Ma si, oddio, ma dov’è Camporeale? Sicilia occidentale, però verso il

I numeri di Wining

Siamo partiti lentamente, ma la costanza ha caratterizzato il nostro percorso. Sempre armati di notebook, telecamere

Leggi anche...