La piacevole tradizione della prima e unica guida dedicata ai vini da vitigni autoctoni si ripete, come ogni anno, il secondo sabato di novembre, al Merano Wine Festival.

Giunta alla quindicesima edizione, la guida “Vinibuoni d’Italia 2018”, curata da Mario Busso, verrà presentata ufficialmente alla stampa e al pubblico sabato 11 novembre alle 10,30, nel Teatro Puccini di Merano. Sarà uno degli eventi inaugurali della kermesse del Merano Wine Festival. 

Nel corso dell’evento verranno premiate le aziende che hanno ottenuto il massimo riconoscimento della Corona. A loro verrà consegnato il diploma di Vinibuoni che attesta l’eccellenza produttiva e l’impegno prestato dai produttori per raggiungere questo prestigioso traguardo. Saranno premiati anche i migliori Spumanti Metodo Classico di tutta Italia. A conclusione della premiazione, un ricco buffet permetterà di degustare i vini che hanno ottenuto la Corona e la Golden Star in abbinamento a prodotti gastronomici tipici.

Durante i giorni del Merano WineFestival – dall’11 al 13 novembre – Vinibuoni d’Italia allestisce Enoteca Italia, uno straordinario banco d’assaggio che mette in degustazione 300 vini provenienti da tutta Italia, selezionati e presentati dai coordinatori di Vinibuoni d’Italia. Un’iniziativa unica ogni anno, attesa e richiesta dal pubblico e dalle aziende.

VINIBUONI D’ITALIA 2018  
I numeri della nuova edizione dell’unica guida italiana dedicata ai vini da vitigni autoctoni

  • 26.000 vini degustati
  • 1437 le aziende selezionate in guida 
  • 129  tra quelle selezionate, le aziende del Metodo classico selezionate da Alessandro Scorsone
  • 672  i vini finalisti
  • 415 i vini che hanno ottenuto la Corona: massimo riconoscimento per i vini top dell’eccellenza,  scelti con voto palese di maggioranza nella sessione finale di degustazione a commissioni riunite su scala nazionale. 
  • 257  i vini che hanno ottenuto la Golden Star: secondo massimo riconoscimento per i vini che hanno  espresso eleganza, finezza, equilibrio, qualità e precisa espressione del varietale e del territorio.
  •    277  le corone attribuite dai winelover, ovvero dal pubblico che ha assistito alle finali di Vinibuoni  d’Italia e che ha votato parallelamente ai coordinatori della guida nell’evento “Oggi le Corone le decido io”. Un pubblico, per la maggior parte costituito da sommelier, giornalisti e operatori di           
  • 281  i vini da non perdere: vini di particolare pregio che le commissioni regionali hanno voluto    mettere in risalto, dedicando loro un’apposita sezione della guida.
  •  27   le commissioni regionali guidate da altrettanti coordinatori
  • 86   i collaboratori facenti parte delle commissioni regionali
  • 752   le pagine di Vinibuoni d’Italia 2018
  • 15   le edizioni realizzate
  • 22   Euro il prezzo in libreria dove sarà possibile acquistarla dal 25 ottobre            

www.vinibuoni.it