gialli 1 Francesco Iacono –  Tenuta Oppida Aminea (Fratelli Muratori), da Benevento

Quasi una sfida, quanto possa essere difficile spiegare che il Sud Italia non necessariamente debba essere caldo e arido. Il Sannio beneventano da qualcuno é stato definito il Trentino del Sud: colline che da morbide diventano ardite, paesaggio verde d’estate e “bianco” di inverno.
Qui a Oppida Aminea, nel comune di Benevento, coltiviamo solo uve a bacca gialla, native della Campania. E per fare i vini gialli, con queste varietà tardive come il Greco, dobbiamo attendere l’arrivo dell’autunno. Quest’anno, poi, anche le prime nebbie!

In questi giorni abbiamo terminato la vendemmia 2013, proprio con il Greco. Potenziale alcool delle uve 13, acidità titolabile 9-10 grammi per litro! Grande controllo acidico per questa varietà che stupisce ad ogni vendemmia: bacche di colore ambrato dalle quali si ottiene un mosto fiore “arancione” anche con pressatura soffice: vedere per credere.
Lasciandolo affinare naturalmente, questo vino resta di colore carico ma vivo, ed é anche per questo che amiamo definirlo “vino giallo”. gialli 2Non si tratta di vinificazioni in ambiente ossidativo o di vini ottenuti con macerazione delle bucce: il mosto che si ottiene da una pressatura soffice é naturalmente così, ricco di polifenoli che danno serbevolezza al vino!

http://www.arcipelagomuratori.it/contattaci/oppida-aminea.html