Silvia Spadetto – Riva Granda – da Col San Martino (TV)vende14-1
Da quanto tempo non si respirava un’aria di vendemmia così! Oggi abbiamo iniziato sotto i migliori auspici. Le giornate sono veramente intense e frenetiche anche perché la raccolta delle uve avviene solo manualmente, tuttavia la soddisfazione di vedere finalmente concretizzato un anno di lavoro stempera tutte le tensioni.

Siamo in leggero ritardo rispetto all’ultima annata, circa una settimana-dieci giorni, molto meno di quanto si pensasse fino ad inizio estate, quando ci aspettavamo una vendemmia ritardata di quasi un mese. Ma il clima dalla fine di agosto è stato a dir poco meraviglioso per la maturazione delle uve del Conegliano Valdobbiadene e oggi le raccogliamo dorate, croccanti e aromatiche al punto giusto.

Notti davvero fresche per il periodo (intorno ai 12º C) e giornate di un caldo asciutto e mite (22-24º C) ci hanno regalato un’uva con caratteristiche tecniche ideali per la preparazione di ottime basi spumante. E se inizi ad assaporarle non finiresti più: davvero un chicco attira l’altro e quel delicato mix di zuccheri e acidità avvolge il palato e ti invita a mettere in bocca un nuovo acino!

www.proseccorivagranda.it