Francesco Iacono da Adro (BS) – Villa Crespia e da Suvereto (LI) – Rubbia al Colle
“La vendemmia si avvicina ma sto aspettando un po’ di pioggia. Strano? Chi è vendemmia2-04in vacanza mi vorrà male ma un po’ di pioggia farebbe proprio bene alle vigne che hanno sopportato il caldo agostano di quest’anno. In Franciacorta, mercoledì scorso ha piovuto un po’ e la temperatura ne ha giovato. In Maremma, nel Sannio e nell’Isola d’Ischia neanche una nuvola. Chi mi aiuta a fare la danza della pioggia? Solo qualche decina di millimetri e poi di nuovo sole: chiedo troppo?
Oggi, 20 agosto, a Suvereto (Maremma), ecco l’esempio concreto in vigna di cosa significhi precocità di maturazione: il Merlot è già tutto colorato mentre il Sangiovese solo parzialmente. Ci sono pertanto almeno dieci giorni di differenza di maturazione nello stesso ambiente per uve differenti: Suvereto, Maremma Livornese, Tenuta Rubbia al Colle”.
www.arcipelagomuratori.it

 
Stojan Scurek, dal Collio Sloveno (note raccolte da Patrizia Pittia) 
“E una serata calda e afosa del fine settimana scorso. Siamo nel vigneto Kozlink (che significa capra), che si trova in una zona particolare di terrazzamenti con esposizione a sudovest: è qui che si trovano filari di Picolit, Merlot e Pinot Nero. Un vigneto, quest’ultimo, a me molto caro, vecchio di 25 anni. I vini che ne ricavo sono sempre di ottima qualità e struttura grazie al terreno composto da marne ed arenarie”.
vendemmia2-07“Qui la primavera fredda e poi le piogge intense hanno ritardato la fioritura e le successive fasi produttive. Proprio in questi giorni, nel Pinot Nero comincia l’invaiatura (gli acini cambiano colore definitivo) mentre il Merlot è ancora verde”.
“Il caldo eccessivo e la siccità, che durano da diverso tempo – spiega Scurek – hanno mandato in stress idrico le vigne: qui non c’è irrigazione e si attendono le piogge. Sintomo inequivocabile: foglie secche e alcuni grappoli in sofferenza. La vendemmia inizierà naturalmente in ritardo, probabilmente verso i primi di settembre quando le uve raggiungeranno la giusta maturazione e un grado di acidità ottimale. Appuntamento perciò all’inizio del mese prossimo per la vendemmia”.