unnamedIl vino perfetta combinazione di sapore ed eleganza. Il cibo trionfo di sapori che avvolgono i cinque sensi. E i trulli custodi delle tradizioni della Valle d’Itria. Un’atmosfera magica e suggestiva quella che avvolgerà la prima edizione di SummerWine, domenica 16 agosto, a Locorotondo (Ba). L’evento, ideato e realizzato dalla Delegazione Puglia dell’Associazione Nazionale Le Donne del Vino, con il patrocinio del Comune di Locorotondo, in collaborazione con Slow Food Alberobello e Valle d’Itria, AIS Murgia, Arpuh Locorotondo e Associazione Regionale Pugliesi di Milano, avrà inizio alle 19 e si terrà nella notte dei fuochi di San Rocco nei trulli della Tenuta Cantine Cardone.

Quello a Locorotondo, Città del Vino e patria del Locorotondo Doc, sarà il primo di una serie di eventi che caratterizzeranno la Puglia vitivinicola de “Le Donne del Vino”. Vino, cibo e tradizioni per un evento che nasce come itinerante, una location diversa ogni anno per fare conoscere nell’intera regione le aziende associate e i loro prodotti.
“SummerWine vuole essere un “benvenuto” da parte de “Le Donne del Vino” in un angolo di Puglia diverso ogni anno – ha spiegato Sabrina Soloperto, presidente de “Le Donne del Vino” delegazione Puglia Questa è la volta della Valle d’Itria. Sarà un’allegra fotografia dell’estate pugliese con la bellezza della campagna e dei suoi profumi alla scoperta delle tradizioni locali. Un viaggio attraverso la Puglia del vino con le degustazioni delle aziende associate, suddivise per zone di produzione, e le eccellenze enogastronomiche del nostro territorio”.

A SummerWine 2015 prenderanno parte sedici aziende vitivinicole: Agricola Spinelli, Agricole Vallone, Azienda Agricola Vetrere, Azienda Mottura, Azienda Vinicola Rivera, Cantine Di Marco, Cantine Imperatore, Cantine Paolo Leo, Cantine Soloperto, Cardone Vini Classici, Consorzio Produttori Vini, L’Antico Palmento, Severino Garofano Vigneti e Cantine, Tenuta Ripa Alta, Varvaglione Vigne &Vini, Vignaflora.
Alla mescita dei vini ci saranno i sommelier dell’AIS Murgia. Nell’aia la condotta Slow Food Alberobello e Valle d’Itria con il suo fornello farà deliziare il palato con le carni tipiche del territorio. L’associazione Amici da sempre di Crispiano proporrà, invece, la sua pizza fritta. E, ancora, nella zona Trulli, la cucina dell’Associazione DireFareGustare e, nell’Orto, il curioso panino da passeggio di Evelyn Fanelli, Donna del Vino e titolare, insieme al marito Francesco Nacci, di Botrus divinoristorante di Ceglie Messapica.

Ma non finisce qui. Alle ore 21.00, nell’aia, andrà in scena “Tra capo e collo”, laboratorio di degustazione a cura di Slow Food Alberobello e Valle d’Itria insieme ad AIS Murgia alla scoperta di gustosi abbinamenti cibo-vino. Ad allietare la serata direttamente da Alberobello la Compagnia Stabile che accompagnerà i presenti in un percorso tra canti e ballate popolari. Mentre i ragazzi dell’associazione Arpuh onlus saranno lieti di raccontarvi la loro storia e nella loro enoteca venderanno alcune etichette presenti in degustazione e prodotti artigianali da loro realizzati.
A mezzanotte tutti con il naso all’insù, tra le balle di paglia e i trulli, per ammirare lo splendido e imperdibile appuntamento con lo spettacolo pirotecnico che si tiene ogni anno a Locorotondo e che attira numerosi visitatori e turisti da tutta la Puglia e non solo.

Tra i media partner e gli sponsor dell’evento: Gal Valle d’Itria, Gal Terre del Primitivo, PugliaMonAmour.it, RP Consulting, Zion, Il Fagiano, CRSF – Centro di Ricerca Sperimentazione e Formazione in Agricoltura “Basile Caramia”, Grafica Meridionale, Itinera.
Il prezzo del biglietto è di 10 euro e include un calice e sette ticket per la degustazione vino. Le degustazioni nei food point non sono incluse nel biglietto.
Per informazioni: Simona Giacobbi – Puglia Mon Amour – cell. 349 4668701
info@pugliamonamour.it
www.ledonnedelvino.com