(di Manuela Zanni) E’ Siracusa la sede prescelta per la sedicesima edizione di Sicilia en Primeur che si svolgerà dal 6 al 10 Maggio, tra degustazioni, visite in cantina e tour culturali attraverso i numerosi siti Unesco siciliani.

La Sicilia del Vino, dopo un decennio, torna a Siracusa, per svolgere, come ogni anno, il compito di ambasciatrice  dei  tesori della regione, per far conoscere ai giornalisti provenienti da tutto il mondo, attraverso realtà produttive d’eccellenza, anche alcuni tra i principali beni siciliani riconosciuti pastrimonio dell’Unesco.
La presentazione ufficiale è avvenuta ieri a Palermo presso  il Forum sulle Economie di UniCredit dove si è tenuta la conferenza stampa.  Saranno quasi 100 i giornalisti italiani e stranieri accreditati all’annuale kermesse di Assovini Sicilia che, divisi in otto gruppi,  parteciperanno  ad altrettanti tour che li porteranno alla scoperta delle diverse sfumature del  territorio siciliano visitando le cantine e i principali poli di attrazione turistica, apprendendo le tradizioni gastronomiche e culturali in cui si imbatteranno  lungo il percorso. Infine, nelle due giornate conclusive a Siracusa, l’evento si articolerà tra seminari tecnici, walk around tasting e ancora visite culturali sul territorio per la stampa specializzata e non.
 La conferenza stampa di benvenuto a Ortigia avrà il compito di presentare in anteprima i vini della vendemmia appena conclusa, mentre il walk around tasting sarà occasione per mostrare i mille volti del vino siciliano con una degustazione di oltre 500 vini delle cantine partecipanti. Confermati anche quest’anno i seminari tecnici guidati da cinque Master of Wine, consulenti appartenenti alla associazione più esclusiva di esperti di vino esistente al mondo. L’Istituto, nato nel 1953 a Londra, ad oggi conta solo 379 MW che operano in 30 paesi.
“Sicilia en Primeur è, innanzitutto, una importante attività di promozione del vino e del suo territorio. Assovini Sicilia riconferma anche quest’anno il proprio  impegno in questo evento itinerante che rende la Sicilia protagonista assoluta sulla stampa mondiale. Il vino diventa, in questo modo,  una chiave di lettura per comprendere le mille sfaccettature di questa nostra isola” , ha commentato Alessio Planeta, presidente Assovini Sicilia.

www.assovinisicilia.it