logomuseo SmallSotto le ottocentesche volte a stella e nelle antiche cisterne della Cantina Produttori Vini di Manduria (società cooperativa) è possibile addentrarsi in due tipi di percorsi di visita del Museo della Civiltà del Vino Primitivo. Si può optare, da un lato, su oggetti della vita quotidiana e attrezzi di lavoro del’antico contadino che insieme narrano la storia sociale e l’economia agraria di queste zone. Dall’altro si può visitare l’esposizione cronologica degli antichi torchi e dei contenitori di mosti e vini oppure dei macchinari e delle attrezzature per opifici vinari. Gli uni e gli altri sono reali testimonianze di come si è evoluta negli anni la tecnologia nei settori della vinificazione e dell’enologia.

manduria-interno-museo

La mostra mette insieme rilevanza etnografica e importanza documentaria nel descrivere efficacemente la civiltà contadina del Salento attraverso il tempo: un’autentica fotografia cronologica del territorio.
La ricca galleria di reperti e manufatti, collocabili, nella datazione, tra la seconda metà dell’ ‘800 e i primi del ‘900 è accompagnata dall’esposizione di diversi documenti originali dell’epoca che riproducono scritti e immagini relativi al mondo dell’agricoltura e del vino. Tra questi si possono ammirare un editto di Ferdinando I di Borbone del 1823 e un imponente torchio su base in pietra che risale al XVIII secolo.
Le ampie sale della struttura sono a disposizione per eventi, meeting, convegni, concerti, rappresentazioni teatrali.
Il Museo della Civiltà del Vino Primitivo è diventato la meta ideale per enoturisti,  scolaresche, e studiosi di demo antropologia.  A conclusione della vista si può degustare il vino Primitivo Doc prodotto dalla Cantina Produttori Vini di Manduria. Per i gruppi, su prenotazione, la Cantina offre la possibilità di assaporare i piatti dell’autentica cucina tradizionale locale attraverso menù che riscoprono gli antichi sapori. Si possono inoltre organizzare tour a tema per riscoprire le molteplici e suggestive offerte del territorio: spiagge incontaminate e mare cristallino, siti e musei archeologici, cultura, folklore salentino e tanto altro ancora.

 

Il sito: www.museodelprimitivo.it
Via Fabio Massimo Quinto, 19 – 74024 Manduria (TA)
c/o Cantina Produttori vini di Manduria – Tel. 099 9735332
www.cpvini.com

 

{gallery}museoprimitivo{/gallery}