I primi quattro mesi del 2012 si prospettano di grande interesse per la presentazione delle nuove annate di alcune fra le più importanti Doc e Docg.

A “stappare” metaforicamente il nuovo anno cominciano a Sud i produttori della Docg Taurasi con l’anteprima del millesimo 2008 e della riserva 2007. La “tre giorni” di degustazioni di questo grande rosso campano si terrà dal 20 al 22 gennaio al Castello della Leonessa di Montemiletto (Avellino). 35 le aziende partecipanti con la consulenza tecnica e l’assistenza della sezione Ais di Avellino. Per la prima volta, non ci saranno banchi d’assaggio aperti al pubblico. La giornata di sabato sarà esclusivamente dedicata agli assaggi dei giornalisti italiani e stranieri accreditati.

Una settimana dopo (il 28 e 29 gennaio) gli addetti ai lavori potranno spostarsi al Nord e precisamente in Veneto dove nel palazzo della Gran Guardia di Verona sarà presentata alla stampa e agli operatori internazionali , l’Anteprima dell’Amarone della Valpolicella 2008. Un’annata che – secondo le aspettative dei produttori – potrà contare su vini dalla struttura molto equilibrata e comunque assai differenziata, come al solito, secondo la tipologia dei diversi vigneti d’origine dei vini Amarone.

Segue poi un trittico di incontri toscani sul finire di febbraio: il 20 e 21 a Firenze “Chianti Classico Collection” con le ultime annate di Chianti Classico e le anteprime da botte 2011;

il 22 e 23 febbraio a Montepulciano per l'”Anteprima del Vino Nobile”, annata 2009 e Riserva 2008; il 24 e 25 febbraio a Montalcino per “Benvenuto Brunello”, annata 2007 e Riserva 2006.

Dopo l’intermezzo d’obbligo del Vinitaly (quest’anno a fine marzo) il quadrimestre di anteprime si concluderà il 20-22 aprile sull’Etna con “Sicilia en Primeur”, evento ormai “cult” per appassionati, giornalisti e operatori, sempre organizzato da Assovini Sicilia.

 

Links di approfondimento:

www.vinotaurasi.it 

www.consorziovalpolicella.it 

www.consorziovinonobile.it 

www.consorziobrunellodimontalcino.it 

www.assovinisicilia.it