EnglishItalian
Home  //  Market  //  I francesi e il vino: sempre più informati da smartphone e tablets. Facebook meglio di Twitter
25
Ott 2012
PDF
Stampa
E-mail

di Giusy Barbato 


francesi2-1I francesi acquistano vino on line?
Cresce sempre di più, anche se di poco, il piacere da parte dei francesi di concludere un buon affare  privilegiando le trattive private di acquisto di vino on line rispetto ai siti di vendita on line classici. Nel 2012 il business on line del vino per i Francesi è cresciuto leggermente rispetto il 2011, passando dal 10% al 12% nel 2012.

Il profilo tipico del francese che aquista vino on line? E’ di sesso maschile (vedi infografica 9, a fianco a sinistra), abita in città e due terzi hanno un’età superiore ai 36 anni. Per quanto riguarda i siti web consultati per l’acquisto on line, i francesi dimostrano soprattutto la loro piena fiducia nei confronti dei siti web dei produttori con il 57,3% e nei siti di vendita privata con il 50,3%.

Nonostante un leggero calo nel 2011 , i francesi negli ultimi tre anni hanno dimostrato la loro piena fiducia per i loro acquisti on line  di vino, verso i siti web delle aziende vitivinicole (vedi infografica 10, a destra del testo) arrivando al 2012 con una preferenza del 57%. E’ importante osservare come anche la credibilità dei siti dei clubs di vendita privata, come www.1jour1vin.com sia cresciuta costantemente dal 2010 per arrivare nel 2012 al 50%. delle preferenze dei francesi, dove è 10possibile trovare i migliori vini e champagne acclamati e segnalati nelle più importanti guide.

In terza posizione con il 30% troviamo le enoteche on line come www. ChateauOnline.com; quest’ultime non solo offrono un’ampia scelta di vini on line ma offrono ai propri clienti consigli di professionisti del settore come esperti sommeliers e contenuti editoriali completi ed esaustivi (note di degustazione, abbinamento cibo/vino). Tuttavia pur i servizi offerti, quest’ultime hanno visto un calo drastico dal 2011 dove si piazzavano al secondo posto con  il 45%.

La partecipazione dei francesi ai social network
11I francesi sono interessati particolarmente (vedi infografica 11, a sinistraai prezzi e alle promozioni (84% e 85%). Le spese di spedizione (87%) e la sicurezza nel pagamento (85%) sono i criteri di selezione più importanti per i francesi che si apprestano ad acquistare del vino on line. Gli eventuali servizi di valore offerti dai siti di acquisto on line come l’ampia gamma di scelta dei vini, l’usabilità e la facilità di navigazione del sito, l’estetica e altri ancora, non sono determinanti nella scelta degli acquirenti on line.
La crescita della partecipazione dei francesi alle piattaforme social networks più importanti dimostra come i francesi siano sempre più inclini al desiderio di condividere attivamente i propri interessi con le altre comunità on line (vedi infografica 12 nella gallery). Facebook sta spopolando con il 68,8%, mentre Twitter cresce lentamente, non convincendo ancora i francesi, confermandosi con solo il 9,8%. Nonostante una grande presenza in generale sul social network, l’adesione dei francesi alle reti sociali on line specializzate sul vino è piuttosto bassa, ed è dovuta soprattutto alla presenza degli assidui consumatori  con il 5,30% e degli acquirenti di vino  con il 7%, così come la partecipazione attiva alle discussioni di carattere enogastronomico con rispettivamente il 9%  e il 12%.


Una crescente necessità di accedere ad informazioni tramite gli smartphone e i tablets 
Anche la Francia è testimone di un crescente utilizzo degli smartphone (vedi infografica 13 nella gallery) con una crescita arrivata al 43,7% nel 2012. E’ stato registrato anche che il 26% degli assidui consumatori di vino e il 34% dei grandi acquirenti di vino possiedono applicazioni per i cellulari dedicati al vino e alla gastronomia. Da queste applicazioni i francesi si aspettano consigli in tempo reale sui vini presenti in un reparto/negozio con il 54%, informazioni e contenuti di valore e consigli su abbinamento cibo-vino con il 54% e 53% e di essere avvisati in tempo reale di offerte interessanti con il 48%.
Rivestono sempre più importanza i QR code sulle etichette delle bottiglie: il 46% dei francesi che possiede uno smartphone vuole essere in grado di accedere alle informazioni del vino utilizzando il codice QR presente sulla bottiglia.

Conclusioni
L’accesso ai contenuti in Internet sul mondo del wine si terrà sempre di più in un contesto di smartphone e tablet, strumenti preziosi di consultazione in tempo reale soprattutto nel momento dell’acquisto, del consumo e della degustazione. La diffusione dei QR code  e il relativo accesso ai contenuti via mobile e le applicazioni smartphone dedicate al mondo dell’enogastronomia influenzeranno sempre di più il consumatore nella fase di acquisto. Tuttavia non trascuriamo il fatto che la strategia di essere presenti su internet, sulle comunità on line e sugli smartphone e tablet è indiscutibile a patto di offrire contenuti di qualità. Anche se la rete offre al consumatore potenti ed efficaci canali di informazione, consultazione e condivisione, i francesi rimangono ancora fortemente ancorati ai consigli del proprio entourage, ovvero gli amici,i conoscenti e la famiglia. Tuttavia a noi il potere della rete piace poiché essa facilita e democratizza l’accesso al mondo del vino e a tutte le sue sfacettature, rendolo disponibile e uguale per tutti.
(seconda parte - fine) puoi leggere la prima parte qui. 

Links: 

http://sowine.com
http://www.surveysampling.com/

 

 

Wining News

bardolino-doc-cristoforetti-nuovo-presidenteÈ Franco Cristoforetti il nuovo presidente del Consorzio di tutela del vino Bardolino. Succede a Giorgio Tommasi, che ha guidato il Consorzio bardolinese...
villa-parens-dal-friuli-il-futuro-della-tradizione-dei-fratelli-puiattiCi piace rendere conto ai lettori della nuova avventura vinicola di nostri amici vignaioli friulani. Dal 31 marzo i vini autenticamente creati dai...
vinitaly-2014-i-vincitori-del-concorso-internazionale-enologicoCon 73 medaglie assegnate, su quasi 3.000 vini iscritti ufficialmente in gara, si è chiuso ieri sera il 21° Concorso Enologico Internazionale di Vinitaly...
villa-favorita-dal-5-al-7-aprile-il-vino-naturale-e-il-succo-della-terraDa sabato 5 a lunedì 7 aprile l’Associazione Viticoltori Naturali – VINNATUR riapre i saloni affrescati e le storiche cantine di villa la Favorita a...
tempo-dianteprime-per-bardolino-chiaretto-e-custoza-a-lazise-vrTra le varie Anteprime vinicole che si tengono in questi mesi in Italia, quella del Bardolino e della sua versione rosata, il Chiaretto, è l’unica che...

Travel

sposero-randall-grahm-diario-di-viaggio-dal-vermont-di-una-dinamica-vigneron-sicilianadi Marilena Barbera Arrivo sotto il tendone che ospita il Burlington Wine and Food Festival eccitata come una bambina alle giostre. Per me, una festa che...
across-the-maine-a-caccia-di-fari-ed-aragostedi Marilena Barbera   La Interstate 95 corre a ridosso dell’Atlantico sulla costa Est degli Stati Uniti, collegando il Maine alla Florida con un nastro...

Events

vinitaly-2014-laltra-faccia-del-vino-tutta-al-femminile-10-ritratti-in-rosa-secondo-wining di Umberto Gambino Sono le 9.29 di un’azzurra domenica primaverile a Verona. Eccomi che varco i tornelli dell'ingresso riservato alla stampa con un'idea...
terrano-quel-vino-del-nord-est-che-affascina-tra-mare-carso-e-terre-rossedi Patrizia Pittia   Ebbene si cari lettori, si è accertato che il Terrano, uva rossa del Carso, ha effetti benefici sul metabolismo cellulare del corpo...
naturalwines-vini-come-quadri-davanguardia-in-mostra-a-romadi Marilena BarberaCammino per i saloni ottocenteschi, rilucenti di lampadari e dorature e stucchi e specchi che riflettono volti, mani, sguardi, voci...

Coming Soon

17-18 maggio
Susegana (TV) -  Vino in Villa 2014 
28-29 maggio
Vulcano (ME) - Sicilia en primeur 11^ edizione

Books

giulio-terrinoni-qlimportanza-del-riccio-un-grande-chef-tra-mare-e-terraqdi Germana Grasso Ci sono strade segnate. Quelle che è inevitabile non seguire. Alcuni, infatti, hanno la fortuna di vivere così intensamente una passione...
nico-conti-la-gustosa-ironia-di-un-qmanuale-di-sopravvivenza-culinariaqdi Germana Grasso Si dice che in cucina ingrediente fondamentale sia la fantasia, non solo per stupire i commensali, ma anche per rinnovare il piacere di...
sono-qnatural-womanq-alias-arianna-occhipinti-from-sicilydi Umberto Gambino “Vivo in un palmento. La zona di Vittoria e del ragusano è piena di queste strutture di pietra antiche come il tempo, dove una volta si...

About Wining

Oddio, un altro blog sul vino! e magari anche su gastronomia e affini. Con la solita spalmata di degustazioni, viaggi, notizie, schede, personaggi e tante amenità. Immagino già le perplessità dei lettori più o meno avvezzi al web. Intuisco le loro domande: ma cosa vogliono questi qua? Ma chi sono? Perché navigare proprio “Wining”? “Non se ne può più di siti e blog sulla wine and food generation!”. Avete perfettamente ragione, però… leggi

Umberto Gambino

umberto gambinoIo e il vino. Ho voluto cominciare l'avventura di questo sito in onore e in ricordo di mio padre e mio nonno che se ne sono andati (troppo presto) ed erano entrambi viticoltori puri. Fin da piccolo mi hanno trasmesso la passione per il vino genuino, per la vendemmia che era un giorno rituale di festa grande per tutta la famiglia, per i profumi intensi del mosto fresco, per l'emozione di quelle botti enormi che sfioravano il soffitto della cantina e che mi facevano sentire ancora più piccolo...leggi

About Weesh.it

logonero-smallNoi di Weesh progettiamo e realizziamo web, anzi, progettiamo e pianifichiamo le vostre attività su web, facendo in modo che ogni vostro centesimo sia speso bene. Diamo appeal alla vostra presenza su internet, facendo in modo che oltre ad "esserci" possiate anche raccontare il raggiungimento di un bel risultato. vai

Login



Register

*
*
*
*
*

Fields marked with an asterisk (*) are required.