EnglishItalian
Home  //  Fashion Labels  //  "De Gustibus", da Palermo la guida alla cucina del Mediterraneo
10
Gen 2012
PDF
Stampa
E-mail

guida-cucina-mediterraneaNon solo cibo, ma un vero e proprio stile di vita che promuove l'interazione sociale. E' così che l'Unesco definisce la dieta mediterranea, ormai indicata dai nutrizionisti come il sistema di alimentazione più sano grazie al mix equilibrato di cereali (pasta, riso, pane), olio extravergine di oliva (ricco di antiossidanti), pesce e carne bianca, verdura e frutta e, immancabile, il vino rosso (un bicchiere, al massimo due). Al punto che l'istituzione culturale delle Nazioni Unite l'ha annoverata l'anno scorso nel Patrimonio immateriale dell'umanità. Non tutti però applicano alla lettera la dieta mediterranea, ma la applicano a modo loro, con variazioni personalissime e non certo salutari.

Per sgombrare un po' il campo da queste "deviazioni culturali" e per compiere un viaggio nell'autentica dieta mediterranea è oggi a disposizione "De Gustibus", una guida sul food & beverage mediterraneo, appena pubblicata dall'associazione Ethyca, impresa palermitana specializzata in organizzazione di eventi e iniziative di internazionalizzazione, grazie anche al finanziamento del Ministero delle Politiche agricole e alimentari.

Il libro, curato dal nutrizionista Francesco Cacciabaudo e dalla presidente di Ethyca, Francesca Spataro, comprende due saggi sulla storia e le curiosità dei modelli di nutrizione nel Mediterraneo e sui comportamenti alimentari e gli stili di vita alla base della dieta mediterranea, con una carrellata di ricette rappresentative della ricchezza gastronomica dei diversi paesi che si affacciano sul mare. Un breve viaggio fra le usanze e la creatività culinaria di Italia, Spagna, Grecia, Albania, Turchia e i tre paesi del Maghreb (Tunisia, Algeria e Marocco). Piatti di origine povera, di semplice preparazione, sia salati che dolci, sia rinomati che poco conosciuti, ma tutti accomunati da un elevato grado di salubrità. Dalla Paella alla Valenciana, al Manti (pasta della tradizione culinaria turca, riempita di tritato d'agnello) dal Falafel al kebab, alla pasta alla Trapanese. Nella guida sono presentati in un menu (dall'antipasto al dolce) per ciascuna delle nazioni esaminate.

La versione cartacea della pubblicazione è già in distribuzione gratuita presso le istituzioni della regione e della cooperazione siciliana. Ma è possibile anche richiederla, gratuitamente all'autrice (e-mail:spataro.francesca@gmail.com).

La versione digitale si può consultare su web.

Nel testo vengono ribadite le linee guida sulla corretta alimentazione elaborate dai nutrizionisti: uno schema di condotta nutrizionale che – spiega Cacciabaudo – "viene rappresentato con la figura di una piramide, alla cui base sta anzitutto l'attività fisica regolare. Salendo fino al vertice, questa scala alimentare indica le tipologie di cibo indicate per una dieta equilibrata: quelle da consumare in maggior quantità sono i cereali; si sale poi al gradino superiore: verdure, legumi e frutta, seguito da quello indicante l'olio d'oliva. Man mano che la piramide si assottiglia, ci sono nell'ordine il pesce, la carne bianca, le uova, i dolci e, in ultimo, la carne rossa. Alimento, quest'ultimo da consumare con moderazione, cioè non più di una volta alla settimana.

Sul fronte delle bevande, il caffè è la bevanda comune denominatore del Mediterraneo. Mentre alcune religioni e culture escludono l'alcol.

 

Wining News

villa-parens-dal-friuli-il-futuro-della-tradizione-dei-fratelli-puiattiCi piace rendere conto ai lettori della nuova avventura vinicola di nostri amici vignaioli friulani. Dal 31 marzo i vini autenticamente creati dai...
bardolino-doc-cristoforetti-nuovo-presidenteÈ Franco Cristoforetti il nuovo presidente del Consorzio di tutela del vino Bardolino. Succede a Giorgio Tommasi, che ha guidato il Consorzio bardolinese...
vinitaly-2014-i-vincitori-del-concorso-internazionale-enologicoCon 73 medaglie assegnate, su quasi 3.000 vini iscritti ufficialmente in gara, si è chiuso ieri sera il 21° Concorso Enologico Internazionale di Vinitaly...
villa-favorita-dal-5-al-7-aprile-il-vino-naturale-e-il-succo-della-terraDa sabato 5 a lunedì 7 aprile l’Associazione Viticoltori Naturali – VINNATUR riapre i saloni affrescati e le storiche cantine di villa la Favorita a...
tempo-dianteprime-per-bardolino-chiaretto-e-custoza-a-lazise-vrTra le varie Anteprime vinicole che si tengono in questi mesi in Italia, quella del Bardolino e della sua versione rosata, il Chiaretto, è l’unica che...

Travel

sposero-randall-grahm-diario-di-viaggio-dal-vermont-di-una-dinamica-vigneron-sicilianadi Marilena Barbera Arrivo sotto il tendone che ospita il Burlington Wine and Food Festival eccitata come una bambina alle giostre. Per me, una festa che...
across-the-maine-a-caccia-di-fari-ed-aragostedi Marilena Barbera   La Interstate 95 corre a ridosso dell’Atlantico sulla costa Est degli Stati Uniti, collegando il Maine alla Florida con un nastro...

Events

vinitaly-2014-laltra-faccia-del-vino-tutta-al-femminile-10-ritratti-in-rosa-secondo-wining di Umberto Gambino Sono le 9.29 di un’azzurra domenica primaverile a Verona. Eccomi che varco i tornelli dell'ingresso riservato alla stampa con un'idea...
terrano-quel-vino-del-nord-est-che-affascina-tra-mare-carso-e-terre-rossedi Patrizia Pittia   Ebbene si cari lettori, si è accertato che il Terrano, uva rossa del Carso, ha effetti benefici sul metabolismo cellulare del corpo...
naturalwines-vini-come-quadri-davanguardia-in-mostra-a-romadi Marilena BarberaCammino per i saloni ottocenteschi, rilucenti di lampadari e dorature e stucchi e specchi che riflettono volti, mani, sguardi, voci...

Coming Soon

6-9 aprile
Verona - 48° Vinitaly

Books

giulio-terrinoni-qlimportanza-del-riccio-un-grande-chef-tra-mare-e-terraqdi Germana Grasso Ci sono strade segnate. Quelle che è inevitabile non seguire. Alcuni, infatti, hanno la fortuna di vivere così intensamente una passione...
nico-conti-la-gustosa-ironia-di-un-qmanuale-di-sopravvivenza-culinariaqdi Germana Grasso Si dice che in cucina ingrediente fondamentale sia la fantasia, non solo per stupire i commensali, ma anche per rinnovare il piacere di...
sono-qnatural-womanq-alias-arianna-occhipinti-from-sicilydi Umberto Gambino “Vivo in un palmento. La zona di Vittoria e del ragusano è piena di queste strutture di pietra antiche come il tempo, dove una volta si...

About Wining

Oddio, un altro blog sul vino! e magari anche su gastronomia e affini. Con la solita spalmata di degustazioni, viaggi, notizie, schede, personaggi e tante amenità. Immagino già le perplessità dei lettori più o meno avvezzi al web. Intuisco le loro domande: ma cosa vogliono questi qua? Ma chi sono? Perché navigare proprio “Wining”? “Non se ne può più di siti e blog sulla wine and food generation!”. Avete perfettamente ragione, però… leggi

Umberto Gambino

umberto gambinoIo e il vino. Ho voluto cominciare l'avventura di questo sito in onore e in ricordo di mio padre e mio nonno che se ne sono andati (troppo presto) ed erano entrambi viticoltori puri. Fin da piccolo mi hanno trasmesso la passione per il vino genuino, per la vendemmia che era un giorno rituale di festa grande per tutta la famiglia, per i profumi intensi del mosto fresco, per l'emozione di quelle botti enormi che sfioravano il soffitto della cantina e che mi facevano sentire ancora più piccolo...leggi

About Weesh.it

logonero-smallNoi di Weesh progettiamo e realizziamo web, anzi, progettiamo e pianifichiamo le vostre attività su web, facendo in modo che ogni vostro centesimo sia speso bene. Diamo appeal alla vostra presenza su internet, facendo in modo che oltre ad "esserci" possiate anche raccontare il raggiungimento di un bel risultato. vai

Login



Register

*
*
*
*
*

Fields marked with an asterisk (*) are required.