(U.G.) E’ diventato un appuntamento irrinunciabile quello con la presentazione delle guide de La Pecora Nera Editore. Piccole, pratiche, obiettive e anche convenienti, queste pubblicazioni pocket rappresentano lo stato dell’arte della ristorazione nelle tre “capitali” d’Italia: Roma, Milano e Torino. A noi di Wining piacciono perché ogni recensione è un piccolo racconto, frutto di un’esperienza gastronomica nel locale, fatta in reale anonimato e pagando sempre il conto. Nessun favoritismo e nessuna compiacenza con il ristoratore di turno.

L’occasione per conoscere le nuove guide è stata quest’anno, come some, la presentazione della guida “Roma nel piatto”, guida storica giunta alla sedicesima edizione. In queste pagine si ritrova il meglio della ristorazione della capitale e del Lazio con un focus dedicato al servizio dell’olio. Per ogni ristorante censito, infatti, i curatori della guida hanno verificato la modalità di proposta dell’olio in sala, evidenziando le eccellenze e anche eventuali problemi riscontrati. “La Pecora Nera” ha perciò evidenziato il proprio impegno in “Evoluzione, percorsi per l’extravergine di qualità”: si tratta di un progetto per la valorizzazione dell’olio extravergine di oliva, sviluppato insieme a Oleonauta che vedrà coinvolti 50 selezionati produttori da tutta Italia, il 14 gennaio 2019, al Parco dei Principi Grand Hotel di Roma, in un evento riservato agli operatori del settore Ho.Re.Ca.

La premiazione di Iside De Cesare

Alla guida ha offerto il proprio sostegno il Centro Agroalimentare di Roma mentre è attiva la collaborazione con il Consorzio Salariaè nelol’ambito del progetto Alte Terra, che coinvolge il mondo dell’ospitalità rurale, della ristorazione e delle produzioni tipiche delle zone colpite dal sisma del 2016 in Centro Italia.

Le guide pubblicate – anche in versione App – sono ben sette. Per ognuna delle tre metropoli sono disponibili i pocket bianchi del “Saporario”, guide pratiche suddivise per fasce orarie, secondo le esigenze (perché capita di aver fame a qualsiasi ora del giorno e della notte), dalla prima colazione fino al dopo cena. Allo stesso modo si possono acquistare le tre guide del gusto (Roma, Milano e Torino per il Goloso) in cui trovare le recensioni delle botteghe artigiane per ogni esigenza (vedi panifici, macellerie, gelaterie, pasticcerie, e tanto altro). La settima guida – quella storica – è appunto “Roma nel Piatto”.

La premiazione di Gianfranco Pascucci

Ecco la lista dei locali premiati nell’edizione 2019 di Roma nel Piatto

I 18 Migliori

La Pergola del Rome Cavalieri          Roma                9 ½
Il Pagliaccio                                       Roma                9 +
La Trota                                              Rivodutri (Ri)   9 +
Metamorfosi                                      Roma                9
Imago all’Hassler                               Roma                9 –
Pascucci al Porticciolo                       Fiumicino (RM) 9 –     
Per me                                                Roma                9 –
Pipero                                                 Roma                9 –
Tordomatto                                        Roma                9 –
All’Oro                                                Roma                8 +
Glass Hosteria                                      Roma                8 ½
Il Convivio Troiani                              Roma                8 ½
Il San Giorgio a Roma                        Roma                8 ½
Il Sanlorenzo                                      Roma                8 ½
Acquolina                                           Roma                8 +
Enoteca La Torre                                Roma                8 +
Il Tino                                                 Fiumicino          8 +
La Parolina                                         Trevinano (VT)  8       

I 5 Migliori Etnici di Roma

Doozo
Green T.
Hasekura
Pacifico
Sakana Sushi

www.lapecoranera.net