AVISIn occasione della Festa della Donna dell’8 marzo 2015, l’Associazione Nazionale Le Donne del Vino offrirà un segno tangibile di solidarietà a livello nazionale in collaborazione con AVIS, la più grande Associazione di volontariato del sangue in Italia.

L’Associazione Nazionale Le Donne del Vino, formatasi nel 1988, conta oggi 670 iscritte che rappresentano tutte le categorie della filiera vitivinicola, dal vigneto alla cantina, dalla tavola alla comunicazione. E’ uno dei sodalizi più attivi e vivaci nel vasto scenario enogastronomico ed è tra le espressioni più interessanti dell’imprenditoria femminile, tale da rappresentare un fenomeno unico al mondo, promuoverà infatti la donazione di sangue tra le associate con lo slogan: “Dalla Donna, che crea la vita alla Donna (del vino) che dona la vita

le-donne-del-vino-logoIl progetto “pilota” partirà da Piazza del Gesù in Napoli, ma coinvolgerà anche le Associate di altre città d’Italia.

Ogni Associata potrà infatti recarsi presso le sedi Avis (Associazione Volontari Italiani del Sangue) o i centri trasfusionali aperti della propria città per diventare donatrice, ricevere informazioni sulla donazione di sangue ed eventualmente effettuare i colloqui di idoneità e gli esami obbligatori per legge.

 

www.ledonnedelvino.com