di Ilaria Rossi

L’appuntamento dell’anno con la Chianti Classico Collection si è ripetuto, dal 17 al 18 febbraio, anche nel 2015. Nella location ormai collaudata della Stazione Leopolda a Firenze il Consorzio del Gallo Nero presenta la nuova annata, frutto del lavoro dei produttori che da quest’anno si presentano mettendoci “la faccia”: “le tante facce del Gallo Nero”.
Qui la tradizione e l’innovazione s’incontrano. Il prossimo anno infatti si  festeggiano i 300 anni dall’editto Granducale di Cosimo III De’ Medici con il quale venivano delimitati i confini del territorio di produzione del Chianti Classico. Allo stesso tempo i produttori di Chianti Classico da anni hanno deciso di concentrare in questo territorio risorse di tipo economico enologico ed agronomico al fine di dare vita ad un Sangiovese sempre migliore, sempre più vicino all’eccellenza.

La degustazione è focalizzata sulle annate di Chianti Classico DOCG in Anteprima. Non tutte le aziende scelte per la degustazione, ovviamente, hanno deciso di presentare le annate 2013 e 2014 come “Anteprima”. Ecco perché fra gli assaggi trovate anche annate 2012 e 2011.

Il report delle nostre degustazioni è suddiviso in due puntate. Seguirà l’articolo dell’amica sommelier Claudia Del Duca.  

BADIA A COLTIBUONO – CHIANTI CLASSICO DOCG 2013
Sangiovese 90%, Canaiolo 4 %, Ciliegiolo 4%, Colorino 2%. Biologico.
Rosso rubino intenso, profumi di violetta e ciliegia  fresca, pepe. Buona acidità e tannino importante da domare ancora con un po’ di stabilizzazione in bottiglia. Spiccano in particolare in questo vino la mineralità e la freschezza al gusto.

BINDI SERGARDI – CHIANTI CLASSICO DOCG LA GHIRLANDA 2012
Sangiovese 97%, Cabernet Sauvignon 3%.
Rosso rubino intenso, profumi di mora ma ancora acerba, tannini ancora giovani e dotati sicuramente di grandi potenzialità. Al gusto la frutta nera prevale accompagnata da un buona acidità e freschezza, speziato sul finale.

CAPARSA – CHIANTI CLASSICO DOCG RISERVA CAPARSINO 2011
Sangiovese 100%. Biologico.
Rosso rubino intenso, una buona complessità di profumi per un Chianti già evoluto e che ha riposato in bottiglia. Bei profumi di frutta rossa. Netto al gusto con dei tannini equilibrati ed una leggera speziatura.

CASALOSTE – CHIANTI CLASSICO DOCG CASALOSTE  2011
Sangiovese 90%, Merlot 10%. Biologico.
Rosso rubino intenso, grandi profumi di frutta nera e buona acidità al gusto che ben si amalgama con i tannini importanti di questo vino. Un 2011 dunque già evoluto dove il frutto è maturo e persistente così come i suoi tannini.

CASTELLO DI QUERCETO – CHIANTI CLASSICO DOCG CASTELLO DI QUERCETO 2013
Sangiovese 95%, Canaiolo 5%.
Rosso rubino intenso, e frutta rossa, in particolare l’amarena fresca che si fa sentire insistente e si scontra con delle note erbacee, data la giovinezza dell’annata. Al gusto ritorna l’amarena, la marasca e una buona acidità che si combina con le note tanniche sul finale.

CIGLIANO – CHIANTI CLASSICO DOCG CIGLIANO 2013
Sangiovese 90%, Colorino 5%, Canaiolo 5%.
Rosso rubino intenso, profumi di frutta rossa in particolare ciliegia fresca, la freschezza caratterizza questo vino che fa notare la sua gioventù scalpitante nella forza dei suoi tannini al gusto che ancora devono essere domati dal tempo. Al gusto la ciliegia ritorna dominante.

FATTORIA SAN GIUSTO A RENTENNANO – CHIANTICLASSICO DOCG SAN GIUSTO A RENTENNANO 2013
Sangiovese 95%, Canaiolo 5%. Biologico.
Rosso rubino intenso, qui la nota vegetale prevale e poi successivamente emergono il frutto rosso, la ciliegia, la marasca, che ritornano al gusto e s’incontrano con un tannino intenso che ancora si deve integrare in maniera completa dato che il vino è ancora molto giovane.

FELSINA – CHIANTI CLASSICO DOCG BERARDENGA 2013
Sangiovese 100%.
Rosso rubino intenso, bel frutto rosso dominante in un vino ancora giovane ed al gusto caratterizzato da una grande freschezza ed equilibrio tra le note fruttate ed un tannino importante che ancora deve esprimersi al meglio.

LA PORTA DI VERTINE – CHIANTICLASSICO DOCG LA PORTA DI VERTINE 2012
Sangiovese 95%, Canaiolo 5%.
Rosso rubino intenso, con note di viola ed amarena al naso che ritornano in bocca e si legano perfettamente alla freschezza che si scopre al gusto, caratteristica dell’annata, e al tannino ben equilibrato.

LA SALA – CHIANTI CLASSICO DOCG LA SALA 2012
Sangiovese 85%, Merlot 15%.
Rosso Rubino intenso, nota vegetale dominante e poi emerge la marasca forte e decisa, in bocca buona acidità e tannino elegante.

MANNUCCI DROANDI – CHIANTI CLASSICO DOCG CEPPETO 2011
Sangiovese 95%, Canaiolo 5%, altri vitigni 5%. Biologico.
Rosso rubino intenso, violette appena raccolte amarene e visciole ed al gusto ritornano assieme ad un tannino esplosivo ma ben integrato in un vino freschissimo e gradevole, molto equilibrato.

RIECINE – CHIANTICLASSICO DOCG RIECINE 2012
Sangiovese 100%.
Rosso rubino intenso, al naso l’amarena matura prevale sul sentore di violetta, in bocca l’equilibrio e la potenza di questo vino, espressione autentica del territorio, stupisce dove la succosità del frutto, la freschezza e la nota di vaniglia sul finale s’intrecciano e si scompongono allo stesso tempo. 

VIGNAVECCHIA – CHIANTI CLASSICO VIGNAVECCHIA 2012
Sangiovese 90%, Merlot 10%.
Rosso rubino intenso, sentori di viola e amarena intensi, al gusto l’amarena è succosa e si combina perfettamente con il tannino in un equilibrio perfetto, acidità bilanciata.

VILLA DI GEGGIANO – CHIANTI CLASSICO VILLA DI GEGGIANO 2011
Sangiovese 95%  Cabernet  Sauvignon 5%.
Rosso rubino intenso, note erbacee leggere  , il Cabernet Sauvignon anche in piccola percentuale si fa sentire, ed un leggero sentore di viola , l’amarena si fa sentire al naso come al palato in armonia con una nota di vaniglia sul finale.

(Chianti Classico Collection: fine prima parte, clicca qui per leggere la seconda parte)

www.chianticlassico.com