di Daniela De Morgex
È dal 1993 che il Movimento Turismo del Vino organizza l’appuntamento Cantine Aperte in tutta Italia, durante il quale ogni cantina offre una personale proposta enoturistica presentando una diversa realtà del vino e del territorio.
Tra l’altro quasi tutto a costo zero!
Si puó degustare dal vino al cibo locale con piccoli lunch di accompagnamento, partecipare a verticali di degustazione o mini corsi per aspiranti sommelier.
O anche partecipare a passeggiate trekking o biking, se non visite guidate alla scoperta di interessanti realtà storico-culturali ed artistiche locali.
Esistono app dedicate e mappe interattive con QRCODE, come pure forti sconti sul pernottamento.
Insomma, nel prossimo weekend – 25 e 26 maggio – è già tutto organizzato e predisposto per voi da tantissime aziende pronte ad accogliervi a braccia aperte.
Salite in auto e partite! Sono oltre 800 le cantine aperte in ogni regione. 
Senza tempi contingentati e in piena libertà, con la mentalità del viaggiatore/winelover curioso.
Insomma, muovetevi alla ricerca della felicità, à la recherche du vigneron perdu… 
Qui la lista di tutte le cantine aperte, regione per regione: