montello_colli_asolani
Ritorna anche quest’anno Asolo Wine Tasting, l’evento organizzato dal Consorzio Asolo Montello e dedicato alla promozione dei vini del territorio. La manifestazione, giunta ormai alla sua quarta edizione, si terrà come di consueto nella suggestiva cornice della cittadina di Asolo e sarà composta da diverse iniziative dall’8 al 10 maggio. In un momento molto favorevole per il lavoro del Consorzio, che ha visto l’aumento della produzione dell’Asolo Prosecco Superiore Docg a quasi tre milioni di bottiglie nel 2014, con l’obiettivo dichiarato di arrivare a 5 milioni nel 2015, Asolo Wine Tasting intende coniugare la comunicazione dedicata al mondo della stampa e della critica enologica, con quella destinata ad una maggiore promozione verso il pubblico degli appassionati  winelovers.

Organizzato in collaborazione con Slow Food della Provincia di Treviso, il programma nei primi due giorni verrà dedicato alla visita del territorio. Ai giornalisti italiani ed esteri ospiti, sarà infatti offerta l’opportunità di conoscere in prima persona le differenze delle varie zone di produzione, ma anche di scoprire le risorse ambientali, storiche e artistiche che il territorio asolano e del Montello possono vantare. Attraverso le degustazioni tecniche riservate verranno quindi presentate tutte le tipologie tutelate dal Consorzio, con focus di approfondimento riguardanti in particolare L’Asolo Prosecco Superiore Docg nelle sue diverse versioni, tra le quali l’Extra Brut di nuova produzione ed il ColFondo. Particolare attenzione sarà riservata al primo progetto di ricerca sugli lieviti autoctoni dell’Asolo Prosecco, i cui risultati saranno proposti e discussi in anteprima proprio per l’occasione.

La giornata clou di Asolo Wine Tasting 2015 sarà quella di domenica 10 maggio, quando all’interno della Sala Comunale di Palazzo Beltramini a partire dalle ore 10,30 e fino alle ore 20,00 saranno aperti al pubblico i banchi di 21 aziende aderenti al Consorzio, che proporranno i loro vini in degustazione libera e con ingresso gratuito. In contemporanea , grazie alla collaborazione con Slow Food della provincia di Treviso e AIS Veneto, all’interno della Sala della Ragione di Palazzo Beltramini si terrà una tavola rotonda dal titolo:  “Di che guida sei? Filosofie e linguaggi della critica del vino a confronto”.  Insieme a Giancarlo Gariglio, curatore della guida Slow Wine e a Wladimiro Gobbo di Ais Veneto, un dibattito a più voci sul ruolo e la percezione odierna della critica enologica cartacea e web, ed il rapporto esistente tra guide dei vini, produttori e territori.   Al termine del dibattito, sempre all’interno della Sala della Ragione, avverrà la presentazione del vincitore del Concorso “La creatività incontra l’Asolo Prosecco Superiore Docg”.
Consorzio Vini Asolo Montello via San Gaetano, 35 31044 Montebelluna (TV) +39 3315730216 info@asolomontello.it

www.montelloasolo.it